Chi sono gli amici di Dio? Quando con gli amici gioco e mi diverto, tu , Signore, sei … Continua oggi la lettura del capitolo XV del Vangelo di Giovanni, che abbiamo iniziato domenica scorsa. Chi sono gli amici di Dio? I Vangeli documentano gli errori, le lotte e i dubbi costanti di questi dodici uomini che seguirono Gesù Cristo. Prima di vivere come uomo sulla terra, Gesù viveva in cielo come potente creatura spirituale. Gesù Cristo è il Figlio di Geova Dio e il suo amico più intimo e più caro. Gesù descrive la relazione che intercorre tra Lui e i discepoli come una relazione di amore: il termine amore, in questi pochi versetti, ricorre nove volte. Quando cammino e vado per la via, tu Signore, sei accanto a me. (Vangelo di Giovanni) E se c’è una cosa della vostra vita, così intima che l’avete rivelata a una persona sola, quella è il vostro più grande amico o amica. Ti prego, Signore , guidami. Fin dal momento in cui Gesù ha invitato i primi discepoli a seguirlo (“Venite e vedrete”, Gv 1,39) ha eliminato ogni distanza tra lui e i suoi discepoli e tra il Padre e i suoi seguaci (Lazzaro è definito amico di Gesù, Gv 11,11). (Giovanni 17:5) Poi venne sulla terra per insegnare la verità riguardo a Dio. Prima di vivere come uomo sulla terra, Gesù viveva in cielo come potente creatura spirituale. **Il bambino alla presenza di Gesù! Non ho più dovuto leggere nessuna parola dei discepoli e degli amici di Gesù perché, lungo tutto il racconto della Passione secondo il Vangelo di Luca, non è presente nessun discepolo o amico di Gesù. Dopo essere stati testimoni della risurrezione e dell’ascensione in cielo di Gesù, lo Spirito Santo trasformò i discepoli o apostoli in potenti uomini di Dio che misero "sottosopra il mondo" (Atti 17:6). Che vergogna! L’incontro con il Vangelo di Gesù può essere sempre affascinante e in quest’opera lo presento attraverso persone vive che hanno avuto, in qualche modo, un rapporto con Gesù e, quindi, sono per noi un esempio e un grande aiuto. Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita. Gesù non ha bisogno di servi, ma di amici che condividano pienamente la sua missione. Gli incontri di Gesù nel Vangelo Lui è un cercatore di uomini e donne e la sua parola vuol essere sempre amore e salvezza. Cercate di ricordare quali sono le esperienze più segrete della vostra vita, positive o negative, osservate a chi le avete confidate: quelli sono i vostri veri amici. Gli Apostoli, oltre ad avere gli stessi poteri di Gesù e in particolare quelli conferiti per la celebrazione dell’Eucaristia (“fate questo in memoria di me”) e per la remissione dei peccati (“A chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete resteranno non rimessi”), sono anche coloro che insegnano in … Riflettendo su quegli incontri di ieri, scopriremo che anche oggi il … La mia parte di D era già terminata. L’educazione morale dei bambini può trovare nella presentazione delle figure dei santi un valido supporto. E necessario che gli episodi della vita di un santo raccontati ai bambini mostrino sia le virtù proprie di quel personaggio, sia il riferimento che la sua vita ha con Gesù, il Vangelo e la fede in lui. Le più belle frasi di Gesù Cristo tratte dai Vangeli, 75 Frasi di Gesù sulla fede, l’amore e Dio che hanno trasformato il mondo. Li vedo come gli amici di Gesù, quindi come persone che possono aiutarci in un cammino di amicizia con Lui. A te che per amore mi sei vicino e non mi lasci mai. Gesù Cristo è il Figlio di Geova Dio e il suo amico più intimo e più caro. Tutti spariti. Ecco Signore, mi fermo e penso a te.