Anche questa volta Vasco non perde l'occasione di finire nella vulgata giornalistica come il solito maleducato e irrispettoso dell'etichetta del Festival. [129], «...Mi ricordo che sì, si escludeva, per motivi che oggi fanno solo ridere... Mi ricordo che sì, si escludeva, per primi quelli che facevano paura, chissà perché... Mi ricordo che sì, si escludeva, sempre il più debole... Mi ricordo che non si voleva però neanche i più brutti come me... E avanti così, facciamo due comunità diverse...». Si intitola Una Canzone D’Amore Buttata Via il nuovo singolo di Vasco Rossi disponibile da oggi, venerdì 1° gennaio 2021. ", Romanzo criminale - La serie (prima stagione), Romanzo criminale - La serie (seconda stagione), Vasco Rossi ricorda gli anni della sua infanzia a siniscola, Vasco Rossi in carcere è messo in isolamento. Bello, Brava Giulia, quando mi é arrivato l'articolo non avevo capito che lo avevi scritto tu, ma poi leggendolo speravo sempre di più che fosse così...e alla fine si eri proprio tu l'autrice....quante cassettine complici in giro per casa...alcune proprio giuste, come quella che alla fine ho regalato a Paoletta per suggellare il nostro amore. Personaggio discusso ma sempre libero da ogni inquadramento politico e ideologico, Vasco Rossi ha mostrato una eccezionale capacità di gestire la sua immagine come la sua vita con discrezione, intensa umanità ed efficacia. Sempre quell'anno Vasco firma come coautore il testo della canzone La tua ragazza sempre, portata al Festival di Sanremo da Irene Grandi, che si piazza in seconda posizione. Viene da pensare che tutto questo si ricolleghi molto naturalmente alla storia d'amore tormentata che Vasco ha in quei primi anni di carriera, con una femminista convinta che lo tormenta e lo fa, da cronache del tempo, soffrire molto. [197] Dal film viene estratto il singolo I soliti,[198] che riprende idealmente i brani Siamo solo noi e Liberi...liberi,[199] in rotazione nelle radio dal 29 agosto. Ricordo che da bambina indossavo quella fascia per ridere e far ridere i miei il sabato mattina, mentre a casa si facevano le pulizie con la radio accesa. Create New Account. Il singolo che dà il titolo all'album rappresenta una denuncia contro l'abuso di potere. A partire dal Rewind tour, verrà ricordato in ogni concerto. La forma del CD singolo, così come la scritta a forma triangolare che riporta il nome del cantante nella copertina dell'album, è un chiaro omaggio all'attributo femminile, al quale spesso Vasco fa riferimento con gesti inequivocabili durante i suoi concerti. (Pare che la litigata si protrasse anche dopo che lui, prendendola per mano, se la portò nel bagno). Resta in classifica per 35 settimane, e si piazza come quinto album più venduto dell'anno. Dal 9 giugno al 14 luglio 2012 si è svolta una mostra sulle opere di Vasco in 3D, dal titolo Notte Rossi, presso il Palazzo Isolani di Bologna. Gilberto Rossi - batteria, percussioni (1978), Lauro Minzoni - flauto, percussioni (1978), Gian Emilio Tassoni - basso, contrabbasso (1979). Il 26 giugno 2011, in un'intervista a Vincenzo Mollica per il TG1, parlando del suo futuro, ha dichiarato che modificherà il suo modo di rapportarsi con il pubblico, in particolare ha affermato: «è felicemente conclusa la mia straordinaria attività di rockstar» e che «questa è l'ultima tournée di questo tipo». Nell'aprile dello stesso anno esce l'album omonimo,[65] che resterà in classifica per sedici settimane e che sarà subito seguito da un tour[66] che si protrarrà fino a dicembre. Il 6 dicembre 1989 viene condannato ad un'ammenda di 2 milioni e 800 000 lire in seguito all'infelice episodio del 1984. Dopo l'enorme successo ottenuto dall'album C'è chi dice no, nel 1988 uscì un musicarello dal titolo Ciao ma'..., che narra le vicende di un gruppo di adolescenti, fan scatenati della rock star emiliana. Il 2004 è l'anno di Buoni o cattivi,[157] considerato dalla critica un lavoro maturo, coerente col percorso intrapreso dall'artista, in cui il suo spirito "libero" non si è appesantito con gli anni, ma si è trasformato in un messaggio più profondo e mediato[158] e che viene presentato, per volere del rocker, presso la "Fabrica delle e", una struttura del Gruppo Abele fondata da don Luigi Ciotti. [41], Il suo secondo album viene pubblicato nel 1979 con il titolo Non siamo mica gli americani!. Questa serie di concerti rappresenta un nuovo record di date consecutive nello stadio romano, dove lui stesso arrivò a quota tre concerti nel 2014. Quanti dischi ha venduto Vasco Rossi nella sua carriera? Ultimamente sembra arrabbiato con il mondo: forse non sta bene», Vasco «licenzia» Maurizio Solieri, il suo chitarrista di sempre. Vasco racconta a Michele Monina "1989: Prima svolta radicale artisticamente, con album Liberi Liberi che rappresenta il punto di non ritorno. Il primo singolo dell’anno, disponibile negli store digitali dalle 00:01 di oggi, riporta in radio Vasco Rossi con la produzione di Celso Valli. Il disco non perde un colpo ed è forse il più compiuto tra quelli del primo Vasco perché riesce a portare in sé sia quest'anima intransigente, sia una serie di citazioni italiane che collocano l'album precisamente all'interno di un'evoluzione cantautorale ("La gatta" di Gino Paoli è citata in "Valium") e, in ultimo, l'apertura alla ballata rock che diventerà un dogma nel Vasco-Universo e che qua è rappresentata da "Brava", con tutta quella leggenda della dedica a Barbara D'Urso, che sarebbe stata la vera musa del brano, purtroppo smentita più volte da Vasco stesso. Dopo un periodo di pausa, torna sul palco con il Vasco Live Kom '016. Nonostante il festival non appartenga all'orizzonte artistico del rocker, quest'ultimo e il suo entourage decidono di sfruttare la crescente popolarità del cantante facendolo partecipare all'importante vetrina offerta dalla Rai. Il 7 settembre 2011 esce nelle sale un film-documentario sulla sua vita, artistica e privata, diretto da Alessandro Paris e Sibylle Righetti, dal titolo Questa storia qua, proiettato due giorni prima in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia e in contemporanea in oltre 200 sale, facendo registrare il tutto esaurito già in prevendita. [166], Il 19 gennaio 2007 esce il singolo Basta poco. «Vasco Rossi è l'unico credibile nel ruolo di rocker in Italia. Il 17 dicembre 2005 Vasco torna a Zocca dove gli amici d'infanzia e tutta la comunità hanno organizzato un tributo in suo onore. Il 25 giugno 2014, parte il Vasco Live Kom '014. Nel 1994, regala agli iscritti del suo fan club ufficiale un CD contenente l'inedita Senza parole, dedicata a tutto il suo "popolo".[123]. La radio, che trasmette ancora oggi dall'alto dell'Appennino tosco-emiliano, copre gran parte della pianura padana arrivando ad essere ricevuta persino in Piazza San Marco a Venezia. Related Pages. Per i musicisti rock c'è ancora oggi l'alibi dello scotto da pagare per fare musica. In questa occasione canta per la prima volta Generale di Francesco De Gregori, da sempre suo riferimento musicale, interpretandola nel proprio stile rock. Punto Radio viene citata da Pupi Avati nel suo film Gli amici del bar Margherita.[36]. Contiene Vivere, inoltre viene citato l'artista e considerato un poeta contemporaneo che in futuro verrà studiato come Dante. Inoltre, vi si trovano un inedito di Vasco scritto a 15 anni (Marta piange ancora) e una canzone del figlio Luca (L'ape regina), entrambi co-prodotti e arrangiati da Saverio Principini e registrati e mixati agli Speakeasy Studios LA di Los Angeles da Marco Sonzini e lo stesso Saverio Principini. Del panorama musicale italiano soltanto Fabrizio De André e Dori Ghezzi danno pieno sostegno al cantante, visitandolo in carcere. [10][11][12][13][14] Inoltre la rivista Rolling Stone lo ha inserito al quinto posto nella classifica dei migliori artisti della storia della musica italiana. Una di quelle fasce da legare alla testa con scritto "Liberi Liberi" se ne stava dentro un contenitore posizionato su una mensola dietro la porta della loro stanza da letto. Come me nessuno mai", Vasco Rossi - Toffee (Video Ufficiale 1985), Vasco Rossi - Una nuova canzone per lei (Video Ufficiale), Vasco Rossi - Dormi dormi clip prove 1985, “Cosa succede in città”, 35 anni fa iniziava la “fase 2” della carriera di Vasco Rossi, Vasco Rossi e i suoi “scolleghi”, da Morandi a Dalla a Zucchero e De André: le rivelazioni del rocker, “C’è chi dice no” di Vasco Rossi compie 33 anni e oggi è attuale più che mai, L'epica conquista degli stadi «Il rock in Italia sono io!», Da Rocker a Rockstar. See more of LA STORIA DI VASCO ROSSI on Facebook. [267] Possiede il 90% di una società di charter. Il 13 marzo 2009 esce Il mondo che vorrei live 2008,[175] il primo concerto rock registrato in alta definizione su Blu-ray Disc durante il doppio concerto tenutosi allo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna il 19 e il 20 settembre 2008. [112] Da questi due concerti, viene prodotto un video in VHS, ristampato nel 2006 in DVD, dal titolo Fronte del palco live 90,[113] mentre il Fronte del palco tour si protrarrà per tutto il 1991. [126] Non si farà attendere la risposta del rocker che, tramite il suo ufficio stampa, dirà che Rock sotto l'assedio si fa in solidarietà con i gruppi rock di Sarajevo e che la beneficenza si fa invece con il libretto di assegni, e senza pubblicità. 3 febbraio 1983. E brava Giulia mi è piaciuto tanto leggerti altro che Monina........ Scritto benissimo. Colpa d’Alfredo è stato uno dei grandi successi di Vasco Rossi.Una hit che ha fatto il giro del mondo e, come riporta Leggo, è arrivata la spiegazione nel dettaglio di chi ha ispirato la canzone. Siamo solo noi, quelli che poi muoiono presto, quelli che però è lo stesso... ». Come da copione di chi ha un futuro di successo, alla sua prima volta a Sanremo Vasco si posiziona molto male. In albergo, dopo questa finale dal risultato poco felice, Vasco spacca tutto, anche l'asse del water in plastica, prodigandosi in una notte di sesso con una giornalista con la quale aveva litigato per ore, rientrati insieme in hotel con altri conoscenti, per via del paternalismo di lei che, in modo evidentemente più seducente di Salvalaggio, lo aveva invitato insistentemente a non traformasi in un pessimo modello per i ragazzini che iniziavano a essere suoi fan e a volerlo imitare. Vasco Rossi - Vasco presenta l'album Il Mondo che Vorrei(2008), Vasco Rossi - 1° Maggio 1999 - Piazza San Giovanni - Roma, L' evoluzione rock del signor Rossi un viaggio tra album e mega-show, Vasco Rossi - Sally (live Europe indoor '09), Vasco Rossi - live in Faber amico fragile 2000, Vasco Rossi - VIVERE O NIENTE - la recensione, Vasco Rossi, 'Vivere o niente': 'Sempre in fuga da chi mi vuole zittire', Vasco Rossi: il secondo singolo è 'Manifesto futurista della nuova umanità', Vasco Rossi - Manifesto futurista della nuova umanità, Vasco racconta la malattia: “Molti ci lasciano la pelle, io ce l’ho fatta”, Vasco riparte: «Altro che bollito» Nuova era, mega concerto a giugno, Da Sally a Susanna, Vasco Rossi e le donne raccontate nelle sue canzoni, Vasco Rossi, ecco il nuovo singolo: "L'uomo più semplice", Vasco Rossi: “Non hanno accettato le mie dimissioni da rockstar”, Non solo Vasco, l'estate live ha fatto boom I promoter: strano ma vero, la crisi ci aiuta - Spettacoli Repubblica. [235] Questo concerto sarà anche ricordato per altri record: dagli spettatori tv (poco più di 5 milioni)[236] e nei cinema (oltre 50 000 biglietti emessi per seguire l'evento nelle sale)[237] al record dei fan che, pur di essere in prima fila, si sono accampati al Modena Park già un mese prima dell'evento, come Steve Tomasin di Casarsa della Delizia. Vasco lo fa su questa melodia killer destinata a cambiare per sempre la sua storia e a incidersi nella memoria collettiva invero molto breve della canzone rock italiana, rendendola pronta agli stadi ben prima che questi inizino ad accoglierla. [208], Il 9 giugno 2013 prende il via dallo Stadio Olimpico di Torino, il tour Vasco Live Kom '013, che prevede quattro concerti nel capoluogo piemontese e tre allo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna. Contiene Quanti anni hai (la canzone è in stretta relazione con la trama del film). La storia di “Alibi” Quasi ogni giorno Vasco Rossi ricorda una sua canzone e regala qualche particolare in più sulla sua nascita. L'11 maggio 2007 Vasco Rossi pubblica un mini CD, Vasco Extended Play, contenente Basta poco, la versione "original demo" della stessa, il video con i personaggi disegnati da suo figlio Luca e una reinterpretazione de La compagnia,[168] scritta da Mogol e Carlo Donida, portata al successo da Marisa Sannia nel 1969 e reinterpretata nel 1976 da Lucio Battisti: si tratta di un brano a cui Vasco si è dichiarato molto legato e che ha reinterpretato in chiave rock. [107] Con il concerto di Milano, Vasco Rossi diventa il terzo artista italiano, dopo Edoardo Bennato[108] nel 1980 e Claudio Baglioni[109] nel 1985 e nel 1986, a raccogliere un numero di fan così ampio da riempire lo stadio Giuseppe Meazza. Era tutta un'altra cosa... Chissà perché, chissà perché... Forse eravamo stupidi... Però adesso siamo cosa... Che cosa che, che cosa se... Quella voglia, la voglia di vivere... Quella voglia che c'era allora... Chissà dov'è, chissà dov'è...». Alla fine del programma, Vasco canta La strega (la diva del sabato sera). Lavoro molto ben accolto anche dalla critica, che lo valuta come un disco ispirato e sfaccettato, contraddistinto da ribellione e romanticismo. Per promuovere tale evento, l'11 novembre 2016 è stato pubblicato il cofanetto VascoNonStop, contenente 69 brani, di cui quattro inediti, compresi i due singoli estratti, Un mondo migliore,[231] pubblicato il 14 ottobre 2016,[232] e Come nelle favole,[233] pubblicato il 14 marzo 2017. Il pezzo non viene capito o forse viene capito fin troppo bene e un verso come: «è andata a casa con il negro, la troia» attira verso Vasco naturali accuse di razzismo e maschilismo nonché l'immediata censura del brano. Cosa c'entra Vasco? Vasco de Gama? Ma il padre non approva l'idea; pertanto, nell'autunno del 1972 Vasco si vede costretto ad iscriversi al corso di laurea in Economia e Commercio all'Università di Bologna. E anche un po' di altre cose che sto facendo", A Vasco Rossi e Sting il Premio Tenco 2020. Una parte del concerto di Milano viene pubblicata nell'album Vasco live 10.7.90 San Siro.[110]. Nel 2002 esce Tracks,[155] la prima raccolta pubblicizzata come ufficiale dalla EMI, con brani in versione originale e rimasterizzati e con la reinterpretazione di Generale di Francesco De Gregori, cantata durante il tour "Rock sotto l'assedio" del 1995 ma rimasta inedita. Il tour che prevede un concerto all'Heineken Jammin Festival di Mestre, è il primo in cui un artista realizza quattro concerti consecutivi allo stadio San Siro. «...Voglio vedere come va a finire andando al massimo senza frenare... Voglio vedere se davvero poi Il disco è un piccolo gioiello trasmesso quasi solo dalle radio libere tanto care a Vasco - che iniziò la propria carriera di performer prima a teatro, in veste di attore, e poi proprio in radio, in pieno Movimento Studentesco. Trionfa per la seconda volta al Festivalbar con Io no,[138] e ottiene per la prima volta la Targa Tenco nella categoria miglior album dell'anno.Il disco non porta com'era abitudine, una nuova tournée, ma viene deciso di tenere un unico concerto, accettando la proposta di essere headliner della prima edizione dell'Heineken Jammin' Festival a Imola. Classifica degli album più venduti in Italia dal 2010 al 2019: primo Vasco, poi Liga e Jova - Spettakolo.it, I 100 album più venduti in Italia nel 2014: Vasco Rossi primo, Dear Jack sesti, Classifica album più venduti del 2011 in Italia: Vince Vasco Rossi, Top 100 Album – Classifica Annuale 2011 – M&B Music Blog, Lista dei 50 migliori artisti italiani secondo Rolling Stone, Lista dei 50 migliori artisti italiani secondo Rolling Stone - EverybodyWiki Bios & Wiki, I 100 migliori dischi italiani secondo Rolling Stone, I 22 migliori album italiani secondo Rolling Stone, Lista dei 100 migliori album italiani secondo Rolling Stone. Il 26 luglio 2006, riceve il Premio Fernanda Pivano. Non avere paura di perdere... E pensare che sarà difficile... Cavarsela da questa situazione...», Successivamente, vengono comunicate le date del Vasco Live Kom '014, che vede il cantante impegnato allo Stadio Olimpico di Roma e allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Sul palco sono ospitati gruppi musicali di etnie diverse, fatti giungere clandestinamente dalle zone di guerra con l'aiuto di collaboratori come il fotoreporter Massimo Sciacca e l'organizzatore Enrico Rovelli. La collaborazione con Irene Grandi si consoliderà negli anni: nel 2003, Vasco firmerà per la cantante fiorentina il brano Prima di partire per un lungo viaggio e nel 2019, il brano Finalmente io, presentato al Festival di Sanremo l'anno seguente. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 5 gen 2021 alle 10:28. Arriva anche il primo riconoscimento ufficiale per Vasco, che vince il Premio Nazionale de «Il Paroliere», assegnatogli nella megadiscoteca «Marabù» di Reggio Emilia, come rivelazione dell'anno con il brano Ogni volta. Il 15 aprile 2011 viene presentata dal sovrintendente Stéphane Lissner la stagione 2011-2012 del Teatro alla Scala di Milano, con le musiche e la drammaturgia a firma di Vasco utilizzate per la produzione L'altra metà del cielo, spettacolo incentrato sulla figura femminile e sui giovani. Dopo questa confessione cominciarono a rincorrersi voci su un possibile ritiro dalle scene smentito poco tempo dopo dallo stesso cantante. [50] In un'intervista con Paolo Bonolis del 2017 Vasco dirà che suo padre, se fosse stato vivo, non si sarebbe vergognato di essere orgoglioso del successo di suo figlio. [286] Vasco, molto colpito e risentito di queste frasi in un momento come quello, dichiarò: «È morto un amico e invece del silenzio... c'è chi, per accrescere la propria credibilità, ha scelto di "speculare" lanciando anzitempo inutili messaggi moralizzatori». In questo periodo amplia notevolmente la sua cultura musicale: oltre agli italiani Lucio Battisti, Francesco Guccini, Francesco De Gregori e Fabrizio De André, ascolta molto rock anglosassone, soprattutto i Rolling Stones e i Sex Pistols. [204] Il 27 novembre 2012 esce l'album dal vivo Live Kom 011: The Complete Edition,[205] che debutta direttamente al primo posto della Classifica FIMI Album; in due settimane ottiene il disco d'oro e a dicembre viene certificato disco di platino per le oltre 60 000 copie vendute. Anche "Sensazioni forti" fa tremare i bigotti: "non importa se la vita sarà breve, vogliamo godere godere godere" è una versione italiana del live fast, die young da "Gioventù bruciata" che non piace a Salvalaggio, dicevamo, ma contribuisce invece a rendere Vasco noto ai più giovani. Per l'occasione viene allestita anche una mostra fotografica. Il 27 novembre 2009 esce l'album Tracks 2 - Inediti & rarità,[182] contenente tre inediti (tra cui la stessa Ad ogni costo, Ho fatto un sogno e Sto pensando a te), Sally cantata interamente unplugged ad una tappa dello Europe Tour 2009,[183] sei tracce dal vivo tratte dal Nessun pericolo per te Tour del 1996 e tre cover suonate negli anni dal vivo una sola volta, ovvero Il tempo di morire, Un ragazzo di strada e Amico fragile. Il primogenito Davide fa l'attore ed è anche un disc jockey. Un flop, un altro, ma non importa. I movimenti sono stati un fatto collettivo che si è disfatto contro un muro di repressione. In realtà, Alan non diede alcun contributo alla stesura della canzone. Al cantante viene diagnosticata un'infezione da stafilococco aureo che gli ha causato un'osteomielite al torace, un'endocardite e, in seguito, anche una polmonite.[196]. Il 9 settembre 2005 viene pubblicato È solo un rock'n'roll show,[163] doppio DVD, lanciando così il concetto di movieclip, in cui tutte le canzoni di Buoni o cattivi si intrecciano in un lungo videoclip di oltre due ore. Il 2 dicembre 2005, esce Buoni o cattivi Live Anthology 04.05,[164] un cofanetto comprensivo di doppio CD e triplo DVD che documenta il grande successo del Buoni o cattivi Tour. [59] L'unico video estratto è quello di Dimentichiamoci questa città[60] e Vasco fu escluso dal Festivalbar 1981: il brano che doveva portare era Siamo solo noi, ma all'ultimo momento venne mandato per i jukebox Voglio andare al mare. Il libro si è piazzato subito al primo posto nella sezione "varia" o "saggistica", mentre ha occupato la quarta posizione nella classifica generale. ROMA (ITALPRESS) – La prima canzone dell’anno, la prima nel programma di Bolle, la prima dell’album che verrà nel 2021, l’anno della rinascita. Ha avuto anche un'amicizia pluriennale con il commerciante e artigiano Luigi De Marco, capo della loggia massonica "Lando Conti" di Cosenza. Il 14 settembre viene di nuovo ricoverato in clinica per problemi respiratori. Anni dopo Vasco reincontra la ragazza protagonista e le confida di aver scritto il pezzo per lei che, imbarazzata, scappa via. [218] Il 29 maggio 2014 riceve il riconoscimento di "Cittadino onorario della Puglia creativa" dal presidente della Regione Nichi Vendola.[219]. [273][274], Nel 2004, la scrittrice Fernanda Pivano, tramite la rivista Vanity Fair, dedica una «lettera d'amore» a Vasco. Inoltre, il 25 settembre dello stesso anno, Vasco regala ai suoi fan un concerto gratuito tenutosi a Catanzaro (nel quartiere Germaneto), di fronte a 450 000 persone. INEDITO - TUTTA LA STORIA DI VASCO ROSSI - SECONDA PARTE La Storia siamo noi - 26-11-2008 Il 10 marzo 2010 è uscito un numero di Topolino dove Vasco si trasforma nel Comandante Brasko, un cantante amatissimo dal pubblico che si è ritirato dai palchi, a cui Zio Paperone chiede di risollevare le sorti della manifestazione canora più importante di Paperopoli, quella al Teatro Arroston. Contiene tutti e dodici i videoclip dei brani presenti nell'album Buoni o cattivi. Il 22 giugno 2010 viene pubblicato in edizione limitata l'album Vasco London Instant Live 04.05.2010 registrato appunto il 4 maggio 2010 all'Hammersmith Apollo di Londra. A causa del filo troppo corto tuttavia, esso gli si sfilò e cadde a terra, creando un boato in sala, facendo diffondere l'opinione che lo avesse gettato intenzionalmente sul pavimento, per spregio nei confronti della manifestazione. Il tour segna importanti record di presenze e di spettatori (quasi 550.000) e in scaletta, oltre ai nuovi brani del nuovo disco, trovano posto alcuni importanti ripescaggi del passato come Deviazioni, Credi davvero e Gli angeli. Inizia nei fatti da lì, Vasco, con la speranza di cavalcare il successo del precedente "Siamo solo noi" la cui title track aveva assunto, nella seconda parte del 1981, un'importanza popolare in grado di mostrarne la predestinazione a divenire, più avanti ancora, un vero e definitivo inno generazionale. L'esperienza della radio è decisiva per la carriera di Vasco Rossi. Il 21 gennaio 2013 esce il singolo L'uomo più semplice[206] che arriva primo in classifica[207]. or. Il lavoro si riallaccia per certi versi a quello precedente, dove era affiorata, per la prima volta in maniera chiara, una sorta di consapevole scissione tra il cantante rock di successo e l’uomo pieno di problemi e turbamenti, che resta invece in una fase di incompiutezza esistenziale, specialmente nella canzone E adesso che tocca a me, in cui è lampante un accrescimento dell'angoscia. Nell'estate del 2008 prosegue il tour, iniziato a Genova, negli stadi delle principali città italiane. [83] Ma il 20 aprile dello stesso anno, il rocker viene fermato in una discoteca nei pressi di Bologna e arrestato. Ho ritrovato questo piccolo reperto sentimentale e famigliare quando nella primissima adolescenza mi sono affacciata sul magico scrigno del repertorio musicale di casa: scorrevo le dita un po' ossessivamente sulle coste dei vinili, guardavo ipnotizzata le colonnine dell'equalizzatore dell'hifi andare su e giù e soprattutto frugavo tra le cassette di mamma e papà. [71], «...Voglio una vita spericolata, voglio una vita come quelle dei film... Voglio una vita esagerata, voglio una vita come Steve McQueen... Voglio una vita che non è mai tardi, di quelle che non dormi mai... Voglio una vita, la voglio piena di guai... E poi ci troveremo come le star a bere del whisky al "Roxy Bar"», Anche in questa occasione la partecipazione del rocker emiliano fece scalpore: all'attacco dell'ultimo ritornello, Vasco abbandonò improvvisamente il palco mentre la base musicale continuava a suonare, rendendo inequivocabile il fatto che la manifestazione si svolgesse in playback. Vasco no, non è mai tornato, non ha mai convinto gli affrancati e poi pentiti vintagers degli anni '80. [191] Il secondo discusso singolo è Manifesto futurista della nuova umanità, in rotazione dal 6 maggio 2011, e col quale Vasco descrive un uomo nuovo senza più 'fede' in un creatore e che riconosce la vita non come un dono ma come una combinazione di fattori casuali. [272], Nel 2003, dopo aver effettuato il test del DNA, riconosce il figlio Lorenzo, suo secondogenito. Nel 1984 ulteriori interventi di Vasco Rossi con gli Stadio sono il testo e la voce (con cori di Lucio Dalla) in La faccia delle donne,[81] brano di spicco dell'omonimo album della band di Curreri. [67][68], L'anno seguente, nel 1983, Vasco Rossi si ripresenta a Sanremo con Vita spericolata. Vasco promuove la serata come occasione di riflessione contro la violenza della guerra, ma molti giornalisti polemizzeranno con lui per non avere devoluto l'incasso alla causa jugoslava. E' un punto di vista interessante, complimenti! Nel 2000 era proprietario di una scuderia motociclistica privata collegata ad Aprilia Racing, la Vasco Rossi Racing, che vinse il campionato del mondo e il pilota che la guidava era Roberto Locatelli. Album corposo, composto da 14 tracce, tra cui si trovano alcuni brani introspettivi, sulla falsariga del lavoro precedente, come Vivere[117] e ...Stupendo,[118] oltre a un brano, dal titolo Non appari mai,[119] incentrato sul conflittuale rapporto tra Vasco e la TV. Visto che qui si parla del contesto dei Movimenti e di ribellione, e intanto leggo commenti su facebook che azzardano tesi strane su cosa sia rock e cosa non lo sia ecc, vorrei aggiungere qualche dato. Il Vasco Modena Park - Il film ripercorre il concerto di Modena Park 2017 di Vasco Rossi al parco Enzo Ferrari di Modena il 1 Luglio 2017. [276], Appassionato di danza classica, nell'ottobre del 2011, insieme a Stefano Salvati, ha fondato l'associazione culturale Vasco Rossi Dancing Project. Vasco - Il supereroe della nostra anima. Per queste motivazioni di impegno, originalità e coerenza nella costruzione di una storia artistica di grande successo e serietà, viene conferita a Vasco Rossi la Laurea Honoris Causa in Scienze della Comunicazione.»— Università IULM di Milano, 11 maggio 2005. Perciò secondo il galateo della perfetta rockstar, io che non mi drogo sarei fuori target». Nel 1999, gli viene conferito da Fernanda Pivano il Premio Lunezia, in qualità di Poeta del Rock[146] per la canzone Quanti anni hai,[147] ed esce il singolo La fine del millennio[148] i cui proventi vengono devoluti all'associazione onlus per il recupero dei tossicodipendenti, fondata dai parenti di Massimo Riva. “Cambia-menti” nuovo singolo nelle radio, Vasco Rossi, le “Dannate nuvole” per un ritorno rock: ecco il nuovo singolo, Vasco Rossi, il 4 novembre il disco nuovo, a tre anni da "Vivere o niente", Musica: Vasco Rossi firma accordo con Universal per prossimi tre album, Vasco Rossi diventa "Cittadino onorario della Puglia creativa", Vasco Rossi, amori ed eccessi. Discografia nazionale della canzone italiana, Nastro d'argento alla migliore canzone originale, I 100 migliori album italiani secondo Rolling Stone, 72ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, "FF.SS." Contenuto e nella narrazione delle vicende e delle riflessioni. I primi passi nel mondo della musica (1975-1981), L'esordio da cantautore e i primi due album, Il successo, gli eccessi e l'arresto (1982-1986). Il 12 maggio, Vasco ottiene la libertà provvisoria. Il 16 dicembre riceve il Nettuno d'oro, consegnatogli dal sindaco di Bologna Virginio Merola,[250] la massima onorificenza della città,[251] e il 21 dicembre gli viene assegnato il Premio Tenco. Vasco Rossi - Modena Park. [173], «E adesso che sono arrivato fin qui grazie ai miei sogni... Che cosa me ne faccio della realtà... Adesso che non ho più le mie illusioni... Che cosa me ne frega della verità... Adesso che ho capito come va il mondo... Che cosa me ne faccio della sincerità... E adesso... E adesso...». “SIAMO SOLO NOI”, Perché Vasco è l’unica vera rockstar italiana, I top al Botteghino | Società Italiana degli Autori ed Editori, Vasco Rossi, un artista che ha influenzato il linguaggio parlato, √ Biografia di Vasco Rossi | Le ultime news, concerti e testi, Vasco Rossi rivela: "Ecco chi è Silvia della mia canzone", 33 Giri - Italian masters: Vasco Rossi - Ma cosa vuoi che sia una canzone, Così Vasco strinse le mani sullo scettro di Re del Rock italiano, Quando Vasco e l’Italia scoprirono la provincia, Vasco Rossi -Fegato,fegato spappolato 1979- Remastered, "Vasco - La biografia", Michele Monnina, 2007 RCS Libri S.p.a., pag. Inusuale è anche la presenza di un brano strumentale. [114][115], Nel 1993, pubblica l'album Gli spari sopra,[116] che sancisce la sua inarrestabile ascesa vincendo 10 dischi di platino e vendendo più di 1.000.000 di copie. Un album rock con derive intime sintetiche - più nella struttura che nella musica, più nell'approccio che nel risultato finale. [33], Nel 1980 viene pubblicato il terzo album, Colpa d'Alfredo,[51] e il linguaggio del rocker si fa ancor più spregiudicato, aggressivo e anticonformista[52] Neanche questo album ottiene molto successo di vendite, anche a causa della censura da parte di alcune radio della canzone che dà il titolo all'album, in quanto ritenuta volgare e offensiva in alcune parti del testo. [61] La canzone che dà il titolo all'album verrà più volte identificata come un vero e proprio "inno generazionale", tutt'oggi attuale per i suoi fan, ed è stata eletta, nel 2013 da Rolling Stone, la miglior canzone italiana rock di sempre[62].