Dos Tonos, Marron (Bilingual Bible, Ital. Il Discorso della Montagna nel Vangelo di Matteo (cap. Non contate voi forse più di loro? 22 La lucerna del corpo è l'occhio; se dunque il tuo occhio è chiaro, tutto il tuo corpo sarà nella luce; 23 ma se il tuo occhio è malato, tutto il tuo corpo sarà tenebroso. Piet. Le due case(Lu 6:47-49)24 «Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica sarà paragonato a un uomo avveduto che ha costruito la sua casa sopra la roccia. IL PRIMO GRANDE DISCORSO DI GES ù. Introduzione, analisi e commento . 43 Voi avete udito che fu detto: "Ama il tuo prossimo e odia il tuo nemico". 1 IL DISCORSO DELLA MONTAGNA (Matteo, 5-7) 5 1Vedendo le folle, Gesù salì sulla montagna e, messosi a sedere, gli si avvicinarono i suoi discepoli. I suoi discepoli si accostarono a lui, 2 ed egli, aperta la bocca, insegnava loro dicendo: 3 «Beati i poveri in spirito, perché di loro è il regno dei cieli. Versión Reina-Valera 1960 © Sociedades Bíblicas en América Latina, 1960. 48 Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste. 2 Quando dunque fai l'elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. 8.12; 9.5. una ciudad asentada sobre un monte no se puede esconder. 34 Non siate dunque in ansietà del domani, perché il domani si prenderà cura per conto suo. 34 Ma io vi dico: non giurate affatto, né per il cielo, perché è il trono di Dio; 35 né per la terra, perché è lo sgabello dei suoi piedi; né per Gerusalemme, perché è la città del gran Re. Tam. 4 O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell'occhio tuo c'è la trave? 17 Così, ogni albero buono produce frutti buoni; ma l'albero cattivo produce frutti cattivi. Istruzioni di Gesù sulla preghiera=Lu 11:1-4; Mt 18:21-355 «Quando pregate, non siate come gli ipocriti; poiché essi amano pregare stando in piedi nelle sinagoghe e agli angoli delle piazze per essere visti dagli uomini. 4 Beati gli afflitti,perché saranno consolati. 41 E se uno ti costringe a fare un miglio, fanne con lui due. Ef 4:32)(cfr. 28 Quando Gesù ebbe finito questi discorsi, le folle restarono stupite del suo insegnamento: 29 egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità e non come i loro scribi. Il “monte” ha un valore simbolico: richiama il Sinai, la santa montagna dell’Antico Testamento. 10 Beati i perseguitati per la giustizia, 31 Fu detto: "Chiunque ripudia sua moglie le dia l'atto di ripudio". La regola per eccellenza; le due vie(Lu 6:31; cfr. 11 Se dunque voi, che siete malvagi, sapete dare buoni doni ai vostri figli, quanto più il Padre vostro, che è nei cieli, darà cose buone a quelli che gliele domandano! 37 Ma il vostro parlare sia: "Sì, sì; no, no"; poiché il di più viene dal maligno. Concupiscenza, ripudio, adulterio(2S 11:2-3; Mr 9:43-48; Ga 5:24) Pr 16:30; Mr 10:2-12 (cfr. Matteo 7,1-5 si riferisce alla parabola della pagliuzza e la trave, che ha un parallelismo in Luca 6,47-42. 17 Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non son venuto per abolire, ma per dare compimento. 43 Voi avete udito che fu detto: "Ama il tuo prossimo e odia il tuo nemico". 29 Se dunque il tuo occhio destro ti fa cadere in peccato, cavalo e gettalo via da te; poiché è meglio per te che uno dei tuoi membri perisca, piuttosto che vada nella geenna tutto il tuo corpo. 11 Dacci oggi il nostro pane necessario. Il più delle volte descrive la compassione e la pietà che spingono qualcuno ad aiutare chi è nel bisogno. 25 Cadde la pioggia, vennero le inondazioni, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa; essa però non crollò, perché era fondata sopra la roccia. Matteo 7,6: La nuova convivenza comunitaria: non disprezzare la comunità. Matteo 5 è il quinto capitolo del vangelo secondo Matteo del Nuovo Testamento.Esso contiene la prima parte del discorso della montagna che comprende anche i capitoli 6 e 7.Parti di questo discorso sono simili al discorso della pianura in Luca 6, ma gran parte del materiale è esclusivo del vangelo di Matteo. I falsi profeti=Lu 6:43-45 (2Ti 3:5-9; 2P 2:1-3)15 «Guardatevi dai falsi profeti i quali vengono verso di voi in vesti da pecore, ma dentro sono lupi rapaci. 2020 St 12 Ep 7 104 min. Mt 4,18-22). 46 Perché, se amate coloro che vi amano, che premio ne avrete? 17 Così ogni albero buono produce frutti buoni e ogni albero cattivo produce frutti cattivi; 18 un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo produrre frutti buoni. 48 Voi dunque siate perfetti, come è perfetto il Padre vostro celeste. Il sermone sul monte, 5-7 Le beatitudini =Lu 6:20-26; Sl 34:11-19 (De 18:15, 18-19; Is 61:1-3) 5:1 Gesù, vedendo le folle, salì sul monte e si mise a sedere.I suoi discepoli si accostarono a lui, 2 ed egli, aperta la bocca, insegnava loro dicendo: 3 «Beati i poveri in spirito, perché di loro è il regno dei cieli. 10 O se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? 27 Voi avete udito che fu detto agli antichi: "Non commettere adulterio". Mt 19:3-11; 1Co 7:1-16)27 «Voi avete udito che fu detto: "Non commettere adulterio". 2 Quando dunque fai l'elemosina, non far suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade, per essere onorati dagli uomini. 29 Ora, se il tuo occhio destro ti è causa di peccato, cavalo e gettalo via da te, perché è meglio per te che un tuo membro perisca, piuttosto che tutto il tuo corpo sia gettato nella Geenna; 30 e se la tua mano destra ti è causa di peccato, mozzala e gettala via da te, perché è meglio per te che un tuo membro perisca, piuttosto che tutto il tuo corpo sia gettato nella Geenna. 34 Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà già le sue inquietudini. 5 Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. 8 Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. Vino/ Rosado (RVR 1960 Lge.Print Bible, Handy-Size Ref., Bg./Pk. Non fanno anche i pagani altrettanto? 18 Un albero buono non può fare frutti cattivi, né un albero cattivo fare frutti buoni. 5 Beati i mansueti, perché erediteranno la terra. 16 Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli. 19 Chi dunque trasgredirà uno solo di questi precetti, anche minimi, e insegnerà agli uomini a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli. 27 Cadde poi la pioggia, vennero le inondazioni, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa; essa crollò e la sua rovina fu grande». Il sermone sul monte (seguito): Elemosina, orazione, digiuno6:1 «Guardatevi dal fare la vostra elemosina davanti agli uomini, per essere da loro ammirati; altrimenti voi non ne avrete ricompensa presso il Padre vostro, che è nei cieli. 17 Ma tu, quando digiuni, ungiti il capo e lavati la faccia, 18 affinché non appaia agli uomini che tu digiuni, ma al Padre tuo che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, te ne darà la ricompensa. 32 Perché sono i pagani che ricercano tutte queste cose; ma il Padre vostro celeste sa che avete bisogno di tutte queste cose. 6 Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, chiudi la tua porta e prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà pubblicamente. 16 Ora, quando digiunate, non siate mesti d'aspetto come gli ipocriti; perché essi si sfigurano la faccia, per mostrare agli uomini che digiunano; in verità vi dico che essi hanno già ricevuto il loro premio. 6 Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. 23 E allora dichiarerò loro: "Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi tutti operatori di iniquità". Matteo 7,7-11: La nuova convivenza comunitaria: la fiducia in Dio genera la condivisione. 3 Perché osservi la pagliuzza nell'occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? 7 Nel pregare non usate troppe parole come fanno i pagani, i quali pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole. 28 E perché vi affannate per il vestito? 11 Se voi dunque che siete cattivi sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele domandano! 23 Se tu dunque stai per presentare la tua offerta all'altare, e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualcosa contro di te, 24 lascia lì la tua offerta davanti all'altare e va' prima a riconciliarti con tuo fratello; poi torna e presenta la tua offerta. 7:1 Non giudicate, per non essere giudicati; 2 perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati. Sia fatta la tua volontà in terra come in cielo. Il sermone sul monte (seguito): Il tesoro in cielo, l'occhio puro, i due padroni, le sollecitudini ansiose19 «Non vi fate tesori sulla terra, dove la tignola e la ruggine guastano, e dove i ladri sfondano e rubano, 20 anzi fatevi tesori in cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove i ladri non sfondano e non rubano. 42 Da' a chi ti domanda e a chi desidera da te un prestito non volgere le spalle. Manual c/Ref., Piel Imit. 7 Beati i misericordiosi, perché essi otterranno misericordia. 12 Rallegratevi e giubilate, perché il vostro premio è grande nei cieli; poiché così hanno perseguitato i profeti che sono stati prima di voi. 9 Chi tra di voi al figlio che gli chiede un pane darà una pietra? 33 Cercate prima il regno e la giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno date in più. 6 Bienaventurados los que tienen hambre y sed de justicia: porque ellos serán hartos. 5, 6, 7) News del 28/02/2014 Torna all'elenco delle news. 9 Voi dunque pregate così:"Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome; 10 venga il tuo regno; sia fatta la tua volontà, come in cielo, anche in terra. dei capp. 9 Beati quelli che s’adoperano alla pace, perché essi saran chiamati figliuoli di Dio. 21 Voi avete udito che fu detto agli antichi: "Non uccidere"; e: "Chiunque ucciderà, sarà sottoposto al giudizio"; 22 ma io vi dico: Chiunque si adira contro suo fratello senza motivo, sarà sottoposto al giudizio; e chi avrà detto al proprio fratello: "Raca", sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli avrà detto: "Stolto", sarà sottoposto al fuoco della Geenna. La preghiera e il suo esaudimento=Lu 11:5-13; 18:1-77 «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto; 8 perché chiunque chiede riceve; chi cerca trova, e sarà aperto a chi bussa. 24 Nessuno può servire a due padroni: o odierà l'uno e amerà l'altro, o preferirà l'uno e disprezzerà l'altro: non potete servire a Dio e a mammona. 5,1 IL DISCORSO SUL MONTE (5,1-7,29) 5,1-7,29 È il primo dei cinque grandi discorsi sul Regno. 5 Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. 42 Da' a chi ti chiede, e non rifiutarti di dare a chi desidera qualcosa in prestito da te. 18 Un albero buono non può dare frutti cattivi, né un albero cattivo dare frutti buoni. Dura, RVR 1960 Biblia para Regalos y Premios, rosado símil piel (RVR 1960 Gift and Award Bible, Pink Leathertouch), Biblia RVR 1960 Letra Gde. Un tesoro in cielo=(Lu 11:34-36; 12:15-34) 1Ti 6:9-1019 «Non fatevi tesori sulla terra, dove la tignola e la ruggine consumano, e dove i ladri scassinano e rubano; 20 ma fatevi tesori in cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove i ladri non scassinano né rubano. Il v. 4,23 ci ricordava come l'intera attività di Gesù si svolgeva su tre livelli, tra loro complementari, così che ognuno può essere compreso come l'esplicitazione integrante dell'altro; per cui avremo l'insegnamento che si fa annuncio e questo si attua … 14 Vosotros sois la luz del mundo; # Jn. 8 Beati i puri di cuore, perché essi vedranno Iddio. 4 Beati quelli che sono afflitti, perché saranno consolati. 25 Mettiti presto d'accordo con il tuo avversario mentre sei per via con lui, perché l'avversario non ti consegni al giudice e il giudice alla guardia e tu venga gettato in prigione. 5,1 - 7,29 . 6 Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi. 20 Voi dunque li riconoscerete dai loro frutti. 5 Beati i miti,perché erediteranno la terra. 18 In verità vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà neppure un iota o un segno dalla legge, senza che tutto sia compiuto. 5 Beati i mansueti, perché essi erediteranno la terra. 15 Guardatevi dai falsi profeti, i quali vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci. 41 Se uno ti costringe a fare un miglio, fanne con lui due. Istruzioni sul giuramentoMt 12:36; 23:16-22; Gm 5:1233 «Avete anche udito che fu detto agli antichi: "Non giurare il falso; da' al Signore quello che gli hai promesso con giuramento". Condanna del formalismo religiosoLu 12:1-2; Cl 3:23-246:1 «Guardatevi dal praticare la vostra giustizia davanti agli uomini, per essere osservati da loro; altrimenti non ne avrete premio presso il Padre vostro che è nei cieli.