Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. var s = ""; if (versnome=="C.E.I.") Bonetti: «La Chiesa è chiamata a puntare sull’essenziale e ad essere missionaria» In vista della presentazione dell’Orizzonte pastorale diocesano 2019-22 intitolato Io sono la vite voi i tralci, in programma nella serata di venerdì 14 giugno dalle 21 in diretta su Telepace, abbiamo chiesto a mons. Io sono la vite, voi siete i tralci. s=s+""; else s=s+""; s=s+""; Io sono la vite, voi i tralci. versNR=1; Come il Padre ha amato me così io ho amato voi, restate nel mio amore, perché la gioia sia piena. Ma non è una vite isolata. 5 Io sono la vite, voi i tralci. nome file: vite-tralci.zip (38 kb); inserito il 25/01/2008; 33165 visualizzazioni l'autore è EmiNora, contatta l'autore. 15 Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamati amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre l'ho fatto conoscere a voi. Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e … Esso riposa su un evento ben preciso che l'apostolo Paolo, con un'immagine tratta anch'essa dall'agricoltura, chiama un innesto. Solo da Gesù riceviamo la vita eterna, come i rami ricevono la linfa dall'albero. 2 Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo toglie e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Veglia del giovedì santo sul tema "Io sono la vite, voi i tralci", con i vangeli della passione di Gesù in sei momenti. Meditare queste parole di Gesù sulla vite e i tralci, significa cogliere il rapporto che ci lega a lui nella sua dimensione più profonda: siamo vivi solo se uniti a lui, e solo così possiamo portare qualche frutto. if (vers=="Nuova+Diodati") Rimanete in me e io in voi. else Gesù ci sta dicendo qualcosa di meraviglioso che a noi potrebbe sfuggire ma che era ben comprensibile agli Ebrei. Oggi ci fermeremo sul cap.15 di Giovanni. E anche questa una potatura necessaria dell'orgoglio e della presunzione umana. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. Io sono la vite, voi i tralci. Voi come tralci innestati in me vivete tutti nell'unità: unica in voi è la vita, unico in voi è l'amore. da L'autore. Riferimenti incrociati, Versione da ricercare:      [5] Io sono la vite, voi i tralci. Rimanere in Cristo significa rimanere nel suo amore, nella sua legge; talvolta significa rimanere nella croce, «perseverare con lui nella prova». var vers = getCookie("RicVers"); Anche il membro, se è staccato dal resto del corpo, non può far nulla. 7 Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quel che volete e … «Io sono la Vite, voi i tralci» L’Eucaristia, cuore della vita cristiana ITINERARIO DI CATECHESI PER CATECHISTI, FANCIULLI E GENITORI ... Sceglieremo un testo per Nucleo, talvolta due, su cui cercheremo di “insistere” spiritualmente con i fanciulli lungo tutto il tempo del Nucleo. Io son la vite, voi siete i tralci. Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Dove riposa questo rapporto, applicato a noi uomini? s=s+""; Chiudi s=s+""; if (versnome=="Bibbia+della+Gioia") Io sono la vite, voi i tralci. Vocabolario greco-italiano e interlineare del NT, Come inserire codice per visualizzare e ricercare la Bibbia. 7 Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quel che volete e … if (versnome=="Diodati") Luzzi/Riveduta Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 6 Chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio e secca; poi lo raccolgono, lo gettano nel fuoco e lo bruciano. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. PREGHIERA / SETTIMANA SANTA. if (vers=="Riveduta") Che significa lo pota? Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me. TESTO DEL VANGELO (Gv 15,1-8) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. [2.] Nel Battesimo noi, che eravamo di natura selvatica, siamo stati inseriti e innestati in Cristo; siamo diventati tralci della vera vite e rami dell'ulivo buono. [Rit.] La prima cosa da fare è “rimanere in Lui”, rimanere con Lui. 7 Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quel che volete e vi sarà dato. Tutto questo in forza dello Spirito Santo che ci è stato dato. IO SON LA VITE, VOI SIETE I TRALCI: RESTATE IN ME, PORTERETE FRUTTO. s=s+""; Mons. s=s+""; La vite e i tralci Dal Vangelo di Giovanni Capitolo 15, Versetti 1-11 "Io sono la vite vera e il Padre mio è l'agricoltore. if (versnome=="Nuova+Diodati") 10 Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore. Diodati versCEI=1; "selected=\"selected\" ":"")+"value=\"Riveduta\">Luzzi/Riveduta"; Il tralcio buono che porterà frutti d'amore vivendo in me il Padre mio lo poterà perché migliore sia il frutto. "selected=\"selected\" ":"")+"value=\"Nuova Riveduta\">Nuova Riveduta"; Chi rimane in me e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. versDio=1; else Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato. [5] Io sono la vite, voi i tralci. Perché migliore sia il frutto. 5 Io sono la vite, voi i tralci. Home / Notizie da... / Io sono la vite voi i tralci. s=s+""; 4 Rimanete in me e io in voi. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. C.E.I./Gerusalemme Io sono la vite, voi i tralci. Chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio e secca; poi lo raccolgono, lo gettano nel fuoco e lo bruciano. [4] Rimanete in me e io in voi. "Rimanete in me ed io in voi; Se non rimanete in me...; Chi rimane in me..". 7Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. s=s+""; Commentario di Gen-Lev, Ec-Cant, NT s=s+""; C.E.I./Gerusalemme Restate in me, porterete frutto. else Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me. 26 Quando verrà il Consolatore che io vi manderò dal Padre, lo Spirito di verità che procede dal Padre, egli mi renderà testimonianza; 27 e anche voi mi renderete testimonianza, perché siete stati con me fin dal principio. s=s+""; 4Rimanete in me e io in voi. Il tralcio buono che porterà frutti d'amore vivendo in me RIT. [Rit.] 8 In questo è glorificato il Padre mio: che portiate molto frutto e diventiate miei discepoli. Rimanete nel mio amore. Vivete tutti nell'unità.